fscalvenzi

Studia saxofono da quando aveva 8 anni, suonando nelle bande musicali del proprio paese.

Si avvicina al mondo della salsa e del ballo in generale nel 2001, al Cohiba Club di Parma, frequentando corsi di salsa venezuelana, rueda Cubana e diventando ben presto animatore nelle serate del locale.
Inizia a studiare salsa in linea portoricana e new york style nel 2004 con il Maestro Lele di Milano, poi con Silvia Manici e Davide Gato Morini, successivamente passando nel ruolo di aiuto insegnante.

Nel 2005 avviene il primo viaggio nella grande Mela (e ne seguiranno tanti altri…) per approfondire lo studio del mambo newyorkese e la pachanga dai migliori maestri, come Eddie Torres, Nelson Flores, Thomas Guerrero, Frankie Martinez, Yamulee, Franklin Diaz.
Sempre qui conosce quello che oltre a maestro per lui, sará da lí in poi costante fonte di ispirazione: Juan Matos.

Nel 2006 inizia a studiare in Italia con Juan Matos, senza farsi mancare workshop con altri maestri con l’intento di arricchire il proprio stile, come ad esempio con Fernando Sosa, i fratelli Vasquez, i Mingarelli, Jhesus Aponte, SuperMario, Tito e Tamara… e nel ramo afrocubano con Alberto Valdes, Albertico Calderon, Maykel Fonts… cominciando da lí lo studio teorico della storia della salsa, e della cultura afrocubana.

Nel 2006 realizza interamente la sua prima coreografia, per il Cohiba salsa Dancer e di seguito tutte le altre come Agua Para Orisha e Generacion Rumbera col maestro Matar Niang.

Continua il suo percorso di studio introducendo il Flamenco della Grande Maestra Marisa Diaz, e di nuovo lo stile afrocubano con Sam Rabou e successivamente con Il Professore Esmil Diaz.

Inizia a insegnare salsa dal 2007 in poi: gestualità maschile e salsa On2, prima al Cohiba Club (PR) e poi in Arcadia (RE), non fermandosi mai dal creare coreografie per vari gruppi e coppie.

Nel 2008 con gli amici Marcello Magnani e Valeria Audia crea il GRUPO ALAFIA.
Da qui comincia un cammino che lo porterà a esibire le proprie coreografie e a tenere lezioni in giro per l’Italia (ricordando la parentesi televisiva di ITALIA’s GOT TALENT) e via via in tutto il mondo (citando alcuni paesi quali INDIA, USA, AUSTRALIA,SINGAPORE, CINA, CANADA, GIAPPONE, e tutta EUROPA) mettendo alla luce come caratteristica principale del Grupo l’originalità negli shows e l’efficacia nel metodo di insegnamento…oltre naturalmente all’energia nel ballo sociale derivata dalla grande passione e amore verso la musica e la cultura latinoamericana.